Grazie al 118 di Trivero salvato un uomo punto dalle vespe


Il consigliere comunale e segretario di Lega Nord Trivero Fulvio Chilò rende merito allo staff sanitario che la scorsa settimana ha salvato un operaio attaccato da uno sciame di vespe in località Brovarone di Trivero. «Se non fosse stato attivo il servizio 118 con medico e infermiere a bordo l’operaio avrebbe rischiato molto – spiega -. Non va dimenticato che Lega Nord ha combattuto a lungo per ottenere questo servizio. Era dal 2011 che si attendeva il suo avvio, ma soltanto qualche mese fa è entrato in funzione grazie alla pressione del gruppo di minoranza e dell’amministrazione comunale. Abbiamo portato a casa ciò che ci spettava dal 2011»

«Un operaio si è salvato grazie al 118 attivo 24 ore dopo essere andato in shock anafilattico per la puntura delle vespe. Ecco a cosa serve il servizio attivato a Trivero». Il consigliere comunale e segretario di Lega Nord Trivero Fulvio Chilò rende merito allo staff sanitario che la scorsa settimana ha salvato un operaio attaccato da uno sciame di vespe in località Brovarone di Trivero. «Se non fosse stato attivo il servizio 118 con medico e infermiere a bordo l’operaio avrebbe rischiato molto – spiega -. Non va dimenticato che Lega Nord ha combattuto a lungo per ottenere questo servizio. Era dal 2011 che si attendeva il suo avvio, ma soltanto qualche mese fa è entrato in funzione grazie alla pressione del gruppo di minoranza e dell’amministrazione comunale. Abbiamo portato a casa ciò che ci spettava dal 2011»

Fonte: NOTIZIAOGGI

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *