Lega Nord Biella contro i parcheggiatori abusivi al mercato


     

Lega Nord Biella torna a farsi sentire contro i clandestini che nei giorni del mercato fanno i parcheggiatori abusivi, infastidendo e spaventando giovani e anziani.

Il segretario cittadino e consigliere comunale Moscarola interviene: «Adesso basta ci va tolleranza zero. Non è possibile che ogni giorno di mercato ci siano finti profughi che fanno da posteggiatori abusivi chiedendo con insistenza soldi alla gente che va al mercato! Il codice della strada punisce tale pratica all’articolo 7 comma 15bis, pertanto auspico che le forze dell’ordine stronchino questa odiosa violazione! Per quale motivo gente a cui si da da mangiare, bere, vestire, soldi ogni giorno devono ancora andare alla ricerca di altri soldi? Se le cooperative non adempiono ai loro obblighi, bisognerà andare a fondo, i posteggiatori abusivi devono sparire dalla città»

Dicono di non ricevere da mesi il pocket money dalle cooperative, eppure si spendono per ognuno di loro 35 euro al giorno, con i quali le coop dovrebbero garantirgli cibo, vestiti e la famosa diaria per le piccole spese quotidiane.

Sulla vicenda interviene anche Michele Mosca, segretario provinciale di Lega Nord: «Come è possibile che da ben cinque mesi queste persone non ricevono il pocket money? La prefettura deve svolgere le dovute verifiche».

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *