Salvini: “Scandaloso ospitare profughi a Villa Cernigliaro”


Salvini a Radio Padania: “Scandaloso ospitare profughi in una dimora storica come Villa Cernigliaro”

I dati dell’Istat indicano che oltre 7 milioni di italiani vivono in una situazione di difficoltà economica ma il Governo trova 4,6 miliardi di euro per il «business» dell’immigrazione. È questa, in sintesi, la posizione del segretario della Lega Nord, Matteo Salvini, intervistato stamani a Radio Padania. Salvini ha ribadito che talvolta i migranti vengono ospitati in strutture di un certo livello: «Cercano alberghi – ha affermato -. Ad esempio a Sordevolo, nel Biellese, c’è una dimora storica, Villa Cernigliaro, dove la proprietaria ha bisogno di soldi e ci vuole mettere un po’ di immigrati. È una villa d’epoca, vi dimorarono Benedetto Croce, Cesare Pavese. Ci sono stucchi originali francesi, 4 saloni, una sala da pranzo, una sala biliardo, una sala da tè e una sala giochi. E la connessione wi-fi. Perché se il clandestino, sì, ho detto il clandestino, non ha la connessione wi-fi, blocca la strada». Il segretario del Carroccio ha telefonato in diretta alla Villa dove gli è stato risposto che ad occuparsi dell’ospitalità dei migranti in una parte della struttura, dopo l’ok della Prefettura, sarà una cooperativa. «Sono cose che ci fanno incazzare – ha commentato il segretario della Lega Nord – perché in un Paese dove ci sono milioni di persone in difficoltà non possono succedere queste cose. Noi non vediamo l’ora di sigillare i confini».

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *